Grande partecipazione all’evento “Un Viaggio per due”

postato in: comunicazione, foto | 0

Grande partecipazione all’evento “Un Viaggio per due”

Numeroso il pubblico che, a Casnigo, nella serata del 7 dicembre, nel teatro dell’Oratorio, ha assistito alla proiezione del film-documentario “UN VIAGGIO PER DUE”, racconto e reportage del viaggio in Sud America, durato sei mesi, di Nadia Rossi ed Emiliano Perani. L’evento, organizzato in collaborazione con il Photoclub Sömèanza Casnigo, ha visto la partecipazione di visitatori attenti ed interessati che hanno ammirato anche la mostra fotografica, allestita nel seminterrato, con le belle immagini di Emiliano Perani.

Contest fotografico con tema “Primavera”

postato in: Senza categoria | 0

Tutti i soci sono invitati a partecipare al contest fotografico “Primavera”

“La Primavera in tutti i suoi vari aspetti”

La stagione primaverile, dal punto di vista fotografico, si presenta in molti modi diversi. Prendi la tua fotocamera e vai alla scoperta di questa stagione nei suoi più svariati aspetti. Raccontaci come vedi la Primavera nella città, tra le persone, o in campagna, in montagna o al mare, nella luce del mattino o della sera o, anche, in pieno giorno o di notte, con persone o animali, facci percepire il caldo tepore del sole e la magia della natura che cambia il suo aspetto… Inquadra, componi e scatta! Le fotografie (scegli le quattro migliori) le guardiamo, poi, tutti insieme commentando le fotografie meglio riuscite e confrontandoci in modo costruttivo per migliorare tutti…

Regolamento: Le fotografie del “Contest Primavera”, dovranno essere inedite e realizzate quest’anno. Le immagini, in formato digitale (con almeno 2480 pixel sul lato lungo) dovranno essere consegnate alle riunioni settimanali (giovedì sera) su chiavetta o disco esterno USB (che verranno subito restituiti) entro il 21 giugno 2018.

Contest Primavera 2018
Contest Primavera 2018

Contest “INVERNO” 2017/2018 – La classifica

postato in: comunicazione, foto | 0

 

Contest “INVERNO” 2017/2018

A seguito della votazione a mezzo e-mail, riportiamo in ordine tutte le foto partecipanti al contest in base ai voti ottenuti

Contest Inverno 2017/2018: Fotografie presentate 28 (4 immagini per ognuno dei 7 partecipanti) – Votanti 9 – Punti disponibili: da 1 a 5 per ciascuna foto (senza decimali)

Cliccare su ciascuna fotografia per visualizzare l’autore e i voti ottenuti

 

 

 

6a BIENNALE DI CULTURA FOTOGRAFICA – giugno 2018

postato in: comunicazione | 0

Nella riunione del 14 settembre u.s., tenendo conto delle varie proposte presentate anche nelle precedenti riunioni, all’unanimità dai presenti, è stato,  scelto il tema della prossima 6a BIENNALE DI CULTURA FOTOGRAFICA – giugno 2018

Il tema scelto è:

PASSIONI
Raccontaci in immagini una ‘passione’
nelle sue diverse espressioni”

Linee guida e regolamento per la partecipazione

 

Contest fotografico con tema “Inverno”

postato in: comunicazione, foto | 2

Tutti i soci sono invitati a partecipare al contest fotografico “Inverno”

“L’Inverno in tutti i suoi vari aspetti”

La stagione invernale, dal punto di vista fotografico, si presenta in molti modi diversi. Prendi la tua fotocamera e vai alla scoperta di questa stagione nei suoi più svariati aspetti. Raccontaci come vedi l’inverno nella città, tra le persone, o in campagna, in montagna o al mare, nella luce del mattino o della sera o, anche, in pieno giorno o di notte, con persone o animali, facci percepire il clima gelido o la calda magìa delle feste natalizie… Inquadra, componi e scatta! Le fotografie (scegli le quattro migliori) le guardiamo, poi, tutti insieme commentando le fotografie meglio riuscite e confrontandoci in modo costruttivo per migliorare tutti…

Regolamento: Le fotografie del contest Inverno, dovranno essere inedite e realizzate quest’anno. Le immagini, in formato digitale (con almeno 1920 pixel sul lato lungo) dovranno essere consegnate alle riunioni settimanali (giovedì sera) su chiavetta o disco esterno USB (che verranno subito restituiti) entro il 22 febbraio 2018.

Contest “AUTUNNO” 2017 – La classifica

postato in: comunicazione, foto | 0

Contest “AUTUNNO” 2017

A seguito della votazione, a scutinio segreto, effettuata in data 7 dicembre 2017 (presso la sede del Photoclub) riportiamo, nell’ordine, le prime dieci foto classificate.

Contest Autunno 2017: Fotografie presentate 36 (4 immagini per ognuno dei 9 partecipanti) – Votanti 10 – Punti disponibili: da 1 a 5 Punteggio massimo ottenibile da ciascuna foto 45 (uno dei soci votanti, non avendo partecipato al concorso, ha potuto votare per tutte le fotografie mentre, ovviamente, i soci partecipanti al contest non potevano votare per le proprie immagini).

Al 7° posto si sono classificate due fotografie con pari punteggio.

All’8° posto si sono classificate due fotografie con pari punteggio.

Congratulazioni ai soci che hanno ottenuto i migliori punteggi con delle ottime immagini. Va dato merito, in ogni caso, a tutti i nove partecipanti che hanno generalmente presentato immagini di buona qualità.

Cliccare su ciascuna immagine per evidenziare il punteggio ottenuto

 

Contest fotografico con tema “Autunno”

postato in: comunicazione, foto | 0

Tutti i soci sono invitati a partecipare al contest fotografico

“L’Autunno in tutti i suoi vari aspetti”

La stagione autunnale, dal punto di vista fotografico, si presenta in moltissimi aspetti diversi. Sei uscito con la tua fotocamera e ti sei dato da fare. “Hai colto l’autunno nel bosco o lungo il fiume, in città o al lago, in montagna o al mare, nella luce del mattino o a sera o in pieno giorno, con persone o animali o con i frutti tipici della stagione. Hai inquadrato, composto e scattato! Le immagini le guardiamo tutti insieme  commentando le fotografie meglio riuscite e confrontandoci in modo costruttivo per migliorare tutti…

Le fotografie, in formato digitale, devono essere consegnate alla riunione settimanale su chiavetta o disco esterno USB (che verranno subito restituiti) entro il 7 dicembre. Si raccomanda una dimensione adeguata delle immagini pari ad almeno 1920 pixel sul lato lungo.

Contest fotografico solidale – 22 ottobre 2017 – Bergamo

postato in: comunicazione, foto | 0

Si tratta di un contest fotografico solidale che si svolgerà a Bergamo nella giornata del 22 ottobre 2017.

Il contest nasce da un’idea di Simone Vivaldo, attuale Presidente del Circolo Fotografico Marianese che, grazie all’appoggio, all’entusiasmo e alla collaborazione di alcuni soci del circolo stesso, ha dato vita a questa nuova e importante iniziativa.

Il progetto è nato per unire la passione per la fotografia, la solidarietà, la ricerca sul nostro territorio e il coinvolgimento dei ragazzi giovani e studenti.

I partecipanti potranno aderire all’evento partecipando ad uno o a tutti e tre il temi che verranno proposti agli iscritti (i temi verranno indicati il 15 ottobre – piazza Sant’Anna – BG). Per ogni tema sarà possibile presentare un massimo di due immagini.

Saranno accettati scatti fotografici realizzati con qualsiasi fotocamera: reflex, compatte, mirrorless o smaetphone.

Le foto dovranno essere scattate il giorno 22 ottobre 2017 nel limite del perimetro comunale della città di Bergamo

Il regolamento completo è scaricabile dal sito www.fotofare.it

Per partecipare al contest fotografico è necessaria l’iscrizione.
Per tutte le informazioni e l’iscrizione vedi: www.fotofare.it (info@fotofare.it)

Alcuni soci del Photoclub Sömèanza Casnigo hanno già annunciato la loro partecipazione

 

Inaugurazione mostra: Dialoghi con la fotografia – CASNIGO & DINTORNI – visioni diverse

postato in: comunicazione | 0

Sabato 8 aprile 2017 – ore 17:00
– Biblioteca Comunale “Elisa Perani” – Piazza San Giovanni Battista 1 –
24020 CASNIGO (BG)

>> Inaugurazione della mostra
Dialoghi con la fotografia – CASNIGO & DINTORNI – visioni diverse <<
promossa dal Photoclub Sömèanza Casnigo

 

Valerio Rota Nodari – Eras Perani – Presentazione del Sindaco di Casnigo

 

 

Serata di cultura fotografica con Eras Perani (proiezione immagini)

postato in: comunicazione, foto | 0

Venerdì 31 marzo 2017 – ore 21 – Sala polivalente dell’Oratorio – Via Garibaldi 16 – CASNIGO (BG) –

Lectio magistralis di Eras: l’esperienza di un fotografo che crede di fotografare per raccontare …

Il modo migliore per esprimersi con la fotografia, secondo la concezione del tutto personale di Eras Perani, è uno stato mentale; è, cioè, porsi nella condizione di essere coscienti che la fotografia è, essenzialmente, una finestra sul mondo che ci circonda.

Ma dobbiamo anche essere consapevoli che la fotografia è una verità bugiarda o una bugiarda verità, ovvero rappresenta quello che non c’è o che non c’è più: effimera testimonianza fotografica del reale.

Non esiste, pertanto, un paradiso dei fotografi dove andare perché, come diceva Ghirri, “Una bella fotografia non è la fotografia di qualcosa di bello”. La fotografia è la particolare visione di ciascun autore del quale possiamo condividere o no i gusti o le tecniche: le scelte creative dell’artista non sono in discussione. È, In ogni caso, la creatività da favorire piuttosto che la tecnica ricordandoci, però, che nuovo non significa assolutamente strano e, per essere concreti, strano non vuol dire creativo e, ancor meno, artistico.

Teniamo presente che la fotografia rispecchia anche lo stato emotivo in cui ci troviamo: scegliamo di scattare perché quello che vediamo, in quel momento, “ci garba”.

Guardando le immagini di Eras Perani trascorriamo una tranquilla serata di inizio primavera in cui, amabilmente e garbatamente, colloquiamo su “Il pensiero della fotografia”.

 

 

 

Proiezione “IL VOLO – emozioni condivise” di Giovanni Masserini

postato in: comunicazione, foto | 0

Notevole interesse ha suscitato la proiezione (in data 10 marzo presso la nostra sede) delle performances di Giovanni Masserini sul suo elicottero ultraleggero. I filmati e le fotografie ci hanno mostrato la grande abilità del pilota nel sorvolare le montagne più alte delle Alpi e delle Prealpi Bergamasche suscitando grande emozione negli atterraggi sui piccolissimi spazi delle cime orobiche.

Alcune immagini della serata:

SOSPENSIONE delle riunioni programmate OGNI 1° MERCOLEDI’ del mese

postato in: comunicazione | 0

Nell’ultima riunione (26 gennaio 2017) i soci intervenuti, presente anche il Presidente e il Vice-Presidente, hanno convenuto unanimemente di sospendere le riunioni programmate ogni 1° mercoledì del mese.
Pertanto, con decorrenza immediata, a partire dal mese di febbraio 2017, le riunioni settimanali dei soci del Photoclub Sömèanza di Casnigo verranno effettuate esclusivamente il giovedì sera.

La decisione è stata motivata dal fatto che alle riunioni del mercoledì vi è scarsissima affluenza in particolare proprio dei soci che l’avevano richiesta.

La segreteria

TESSERAMENTO anno 2017

postato in: comunicazione | 0

I soci e chiunque interessato sono invitati ad effettuare il tesseramento per l’anno 2017 presso la sede (Oratorio di Casnigo – Via Garibaldi 16) tutti i giovedì, dalle ore 20,45 alle ore 22,00.

 

 

Per maggiori informazioni, vedi: Tesseramento

Le iscrizioni al Photoclub Sömèanza Casnigo sono aperte a tutti: amatori, principianti o professionisti anche non residenti a Casnigo.

 

“La fotografia non mostra la realtà, mostra l’idea che se ne ha”. Neil Leifer

“Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno a capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea”. Tiziano Terzani

“Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene”. Ansel Adams

 

 

 

Auguri di buone feste a tutti!

postato in: comunicazione, foto | 0

Auguri di buone feste a tutti da parte del Photoclub Sömèanza Casnigo

Buone Feste!

  • Giovedì 22 dicembre, alle ore 20,45, siete invitati tutti (soci e simpatizzanti) allo scambio di auguri con panettone e spumante presso la sede (Oratorio via Garibaldi 16 – Casnigo – BG)

5a BIENNALE DI CULTURA FOTOGRAFICA 2016 – Le preferenze espresse dalla giuria popolare

postato in: comunicazione | 0

Si è conclusa la nostra 5a BIENNALE DI CULTURA FOTOGRAFICA, allestita presso la ex chiesa di Santo Spirito in Casnigo nei tre week end dal 18 giugno al 3 luglio 2016, che aveva come tema: VOLONTARIATO – le sue espressioni: altruismo, partecipazione, solidarietà.

Le opere dei 23 autori sono state sottoposte alla votazione di una giuria popolare composta dai visitatori che lo desideravano e che si impegnavano ad esprimere le proprie preferenze liberamente e senza favoritismi o condizionamenti di sorta.

Ai giudici popolari veniva chiesto di indicare le preferenze per gli autori che, secondo il loro giudizio, meglio esprimevano e sintetizzavano con le loro fotografie l’altruismo, la partecipazione e la solidarietà e, cioè, il valore del volontariato che opera nei più svariati settori a favore della nostra Società. Pertanto, non un giudizio puramente tecnico o estetico ma anche e, soprattutto, la valutazione della capacità e intensità con cui ciascun autore ha saputo trasmettere il proprio ‘messaggio’, riferito al tema della mostra, attraverso le sue immagini.

Al di là della votazione espressa dalla giuria popolare, ringraziamo tutti gli autori che si sono impegnati su questo tema non facile da sviluppare fotograficamente. Tutte le immagini presentate hanno effettivamente cercato di aprire uno scorcio, uno spiraglio, una visione di quello spaccato di società del nostro tempo che opera senza clamore a supporto del nostro vivere contemporaneo occupandosi di assistenza sociale, di salute, di cultura, di sport, di natura, … a favore dei meno fotunati, degli anziani, dei bambini, degli animali, dell’ambiente, della convivenza civile, … sopperendo all’organizzazione statale spesso insufficiente o addirittura assente… e, per questo motivo, ci teniamo a dire, che sono tutte egualmente belle! Grazie!

La giuria popolare ha espresso complessivamente 397 preferenze distribute come appare sul grafico sottostante:

Biennale 2016 - voti giuria popolare

 

5a BIENNALE DI CULTURA FOTOGRAFICA – tutto pronto … :-)

postato in: Senza categoria | 0

SABATO 18 giugno, alle ore 17,00, inaugurazione della BIENNALE DI CULTURA FOTOGRAFICA 2016 sul tema del VOLONTARIATO in tutti i suoi aspetti.

Segue buffet – ingresso libero e gratuito.
EX CHIESA DI SANTO SPIRITO in Casnigo (BG) – 92 fotografie di 23 autori casnighesi e autori provenienti da altre provincie e regioni italiane. I visitatori che lo desiderano potranno esprimere anonimamente il loro giudizio sulle opere esposte. La votazione ha lo scopo di verificare con quale intensità viene recepito dai visitatori il messaggio che ciascun autore vuole trasmettere attraverso la sua opera fotografica.

logo biennale 2016

 

GIORNI E ORARI DI APERTURA: clicca qui

“Uscita” di gruppo in occasione del FESTIVAL DEL VOLO

postato in: comunicazione | 0

Sabato 23 aprile 2016 è prevista un’uscita di gruppo alla Villa Mirabello nel Parco di Monza in occasione del Festival del Volo con palloni a gas e coloratissime mongolfiere: http://www.festivaldelvolo.it/evento.html

vedi anche: www.festivaldelvolo.it

Referente il socio Adriano Perani

oppure, per informazioni, utilizzare il modulo di contatto SEGRETARIO al seguente link: CONTATTI

Fotografia – Il socio Adriano Perani espone alla Biblioteca di Albino: “TERRE DI MEZZO”

postato in: comunicazione | 0

“TERRE DI MEZZO”

Mostra fotografica del nostro socio Adriano Perani alla Biblioteca di Albino dal 13 febbraio al 6 marzo 2016

Orari:

  • dal lunedì al sabato: dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 14,30 alle 18,30
  • martedì, mercoledì e giovedì aperto anche dalle 20,00 alle 22,00
  • domenica dalle 9,00 alle 12,00
Mostra fotografica di Adriano Perani
Mostra fotografica di Adriano Perani

 

 

Diritti d’autore per le immagini pubblicate sui social network (Facebook)

postato in: comunicazione | 0

Forse non tutti sanno che, a proposito dei diritti d’autore per le immagini pubblicate sui social network, il Tribunale di Roma si è pronunciato, con sentenza 12076/15 dell’11 Maggio 2015, in merito alla proprietà, all’uso e al riconoscimento della paternità delle fotografie pubblicate su Facebook.

Infatti, secondo i giudici del Tribunale di Roma: “pur essendo astrattamente condivisibile l’affermazione secondo la quale la mera pubblicazione di una fotografia  nella pagina personale di un social network, in specie Facebook, non costituisce, di per sé, prova della titolarità dei diritti di proprietà intellettuale su quel contenuto, tuttavia tale elemento, in mancanza di altre emergenze probatorie di segno contrario (come l’indicazione sulla fotografia di un terzo quale fotografo; la condivisione del contenuto appartenente ad altro utente o di altra pagina web; la notorietà dell’immagine appartenente ad altro fotografo, ecc.) può assurgere a presunzione grave, precisa e concordante della titolarità dei diritti fotografici in capo al titolare della pagina del social network nella quale sono pubblicate (art. 2729 c.c.)”.

In effetti, quando si pubblica una fotografia su Facebook, sempre secondo i giudici romani, “i terzi sono posti comunque nella condizione di individuare con l’ordinaria diligenza il nome del fotografo e la data della fotografia” inoltre, sono in grado di distinguere i contenuti pubblicati da un utente “da quelli di terzi semplicemente condivisi da quello stesso utente”.

In definitiva la “pubblicazione sul social network Facebook non comporta la cessione integrale dei diritti fotografici spettanti all’utente” che ha pubblicato un’immagine.

In pratica, la sentenza conferma che l’accettazione delle condizioni d’uso del social network Facebook non limita i diritti dell’autore sulle fotografie pubblicate e sul diritto di controllarne l’utilizzazione. Tali immagini, pertano, non possono essere utilizzate da terzi per pubblicazioni su riviste o quotidiani o usate in altri media liberamente senza il consenso del titolare e delle eventuali persone ritratte.

Per approfondire l’argomento vedere ai seguenti link:

repmag.it

ilfattoquotidiano.it

 

Attenzione, però, quando in una fotografia pubblicata su un social network vi sono raffigurate una o più persone riconoscibili che sono il soggetto principale dell’immagine, entra in campo la disciplina della privacy poiché, se la persona è riconoscibile, costituisce dato personale che non può essere diffuso senza il consenso della persona medesima. Altro discorso se le persone ritratte sono in un luogo pubblico e non sono il soggetto principale della fotografia. In tal caso la pubblicazione è possibile senza autorizzazione, anche se le persone sono riconoscibili, sempre che l’immagine fotografica sia una raffigurazione del luogo o dell’evento pubblico.

Per approfondire l’argomento vedere al seguente link:

http://brunosaetta.it/diritto-autore/

 

Sono graditi ulteriori approfondimenti e commenti 🙂

Soci premiati al 35° Concorso Nazionale di Fotografia Città di Alzano (BG)

postato in: comunicazione, foto | 0

Complimenti ai nostri soci Adriano Perani e Fiorenzo Rondi che, al 35° Concorso Nazionale di Fotografia Città di Alzano (BG), hanno vinto rispettivamente il 1° premio della sezione Colori e il 2° premio della sezione Bianconero.

L’esposizione delle fotografie è allestita nella Chiesa di Santa Maria della Pace, Via Martino Zanchi, nelle immediate vicinanze dell’Ospedale di Alzano Lombardo ed è aperta fino al 18 ottobre dalle ore 14 alle ore 17 – ingresso libero.

 

Serata di proiezione fotografica con l’autrice Elena Cometti

postato in: comunicazione, foto | 0

Venerdì 9 ottobre 2015, a cura del nostro Photoclub, abbiamo effettuato la proiezione fotografica di “Storie senza titolo – Vedere è percepire situazioni identiche in modo sorprendentemente differente”, una bella sequenza di street photography dell’autrice Elena Cometti, Ele per gli amici, catturate un po’ in tutto il mondo.

Con le sue immagini, ha saputo cogliere, in modo ‘sorprendente’ e con la sua particolare sensibilità femminile, situazioni e scorci di umanità: “L’elemento umano… mi ha sempre attirato…” ha affermato, tra l’altro, l’autrice stessa in risposta alle numerose domande dei presenti.

La proiezione si è conclusa con un caloroso e convinto applauso degli spettatori a conferma della qualità delle opere presentate. Grazie, Elena, per la bella serata!

E’ seguito un piccolo rinfresco offerto dal Photoclub.

Alcune immagini della serata:

Nuovo videoproiettore in dotazione al Photoclub Sömèanza

postato in: comunicazione, foto | 2

In questi giorni, a completamento delle attrezzature già in dotazione al nostro Photoclub, è arrivato il nuovo videoproiettore.

I “nostri esperti” hanno provveduto coscienziosamente all’installazione, alla calibrazione e a tutte (o quasi) le regolazioni necessarie… Questa nuova attrezzatura ci permetterà di vedere le fotografie in formato più grande e veramente in modo più godibile e, inoltre, sarà possibile proporre serate di proiezione e workshop in modo più professionale.

Concluso il corso base di fotografia digitale

postato in: comunicazione | 0

Ieri, 21 maggio, si è concluso il corso base di fotografia digitale che ha avuto la partecipazione costante di oltre 15 iscritti.

Dalla “scheda di valutazione”, compilata anonimamente dagli iscritti stessi, risulta che il corso ha ottenuto un giudizio medio di buono (con un paio di giudizi ottimo e un solo sufficiente) a conferma del buon livello tenuto dai relatori. Molti utenti del corso, sulla scheda, hanno rischiesto un approfondimento degli argomenti “composizione fotografica” e “postproduzione”.

 

Ottimo riscontro per il corso base di fotografia digitale

postato in: comunicazione | 0

Siamo giunti alla terza lezione (22 aprile) del Corso base di fotografia digitale organizzato dal Photoclub Sömèanza di Casnigo grazie all’impegno dei soci Marco Presti e Fiorenzo Rondi. Il corso sta avendo un ottimo riscontro come dimostrato dalla attenta ed assidua partecipazione dei numerosi corsisti.

Hey! non copiare – do not copy

postato in: Senza categoria | 0

Su questo sito, per ora in via sperimentale, è stato disabilitato il clic con il tasto destro del mouse per impedire ( o, meglio, per rendere un po’ più difficile) la copiatura delle immagini pubblicate dagli autori.

A chiunque premesse il tasto destro del mouse, nel tentativo di copiare un’immagine pubblicata sul sito www.someanza.it, dovrebbe comparire un messaggio come nell’esempio che segue:

do-not-copy (cliccare sull’immagine con il tasto sinistro per ingrandire)

impedendo il savataggio dell’immagine stessa sul computer. Rimane abilitato il tasto sinistro che consente l’ingrandimento delle immagini e la navigazione nei menù.

Tuttavia, non c’è da illudersi troppo, se qualche malintenzionato volesse veramente copiare le vostre immagini, ci sono dei metodi che consentono di aggirare l’ostacolo ma, almeno, dovrà fare un po’ di fatica in più. Consiglio, pertanto, di inserire sempre nelle vostre immagini una filigrana, con il vostro nome, magari resa poco visibile e collocata in modo da non disturbare l’insieme della fotografia e, ovviamente pubblicare immagini non troppo grandi e a risoluzione non elevata.

Sperimentatene il funzionamento e commentate. Grazie! 🙂

La fotografia all’infrarosso – Lezione di Fiorenzo Rondi (19-03-2015) – aggiornamento del 12-02-2016

postato in: comunicazione, foto | 3

FOTOGRAFIA INFRARED (infrarosso)

di Fiorenzo Rondi (aggiornamento del 12 febbraio 2016)

Cenni e post-produzione principalmente per scatti con filtro esterno.
Per macchine con filtro interno le cose si facilitano.

  • I FILTRI

I filtri che si usano maggiormente per l’infrarosso sono il 720, l’800 e il 600. I numeri stanno ad indicare la lunghezza d’onda in nanometri che viene tagliata. Considerando che la luce infrarossa va dai 700 nm a 1mm, con i filtri 720 e 600 si cattura anche un po’ di luce visibile da sfruttare in fotografia come falsi colori. Mentre, invece, con l’800 avremo subito uno scatto in bianco e nero IR.

Questo tipo di IRnon è da confondere con quello termico, ben diverso.

  • ESPOSIZIONE

SCATTARE SOPRATTUTTO IN SITUAZIONI DI FORTE IRRAGGIAMENTO SOLARE, per ottenere i migliori risultati.

Per l’esposizione, se la macchina è modificata, ci si comporta come una fotocamera qualsiasi. Se non lo è si va con tempi piuttosto lunghi di posa (Indispensabile il cavalletto) controllando l’istogramma per l’esatta esposizione.

– Impostare diaframmi pari a f/8 o f/11 in modalità Manuale M o a priorità di tempi S

mettere a fuoco SENZA FILTRO IR, leggermente più avanti del normale, togliere l’autofocus e passare in MF

– montare il filtro IR senza modificare la messa a fuoco

– esporre per qualche secondo e verificare l’istogramma, modificare il tempo di esposizione allungandolo per foto tropo scure ( istogramma a sinistra ) o accorciandolo per foto sovraesposte (istogramma a destra ).

Visitare questo sito (in inglese) PER TUTORIAL E CONSIGLI

http://www.kolarivision.com/index.html

 

  • OBIETTIVI

Ci sono obiettivi che causano degli hot spot con la tecnologia IR. Per verificare se la vostra ottica è tra queste fate uno scatto con filtro e verificate la presenza di questo disturbo ( macchie molto chiare ) nelle immagini. A volte aprendo molto il diaframma questo fenmeno scompare.

Qui si può vedere una lista dei filtri che danno BUONE o CATTIVE performance:

http://www.kolarivision.com/lenshotspot.html

Per essere certi che la nostra fotocamera (non modificata) registri la luce infrarossa, basta attivare il LIVE VIEW e utilizzare un telecomando dei televisori davanti all’obbiettivo: l’occhio umano non vede nulla, ma sullo schermo della fotocamera si dovrebbe vedere il led del telecomando che lampeggia di bianco (la Nikon D5100 lo vede bene).

 

  • POST PRODUZIONE

E’ consigliato scattare in formato RAW per poter meglio correggere la bilanciatura del bianco, specialmente se non si riesce a creare un bilanciamento personale in fotocamera.

BILANCIAMENTO DEL BIANCO: si sceglie con il contagocce il punto più chiaro della foto (generalmente delle foglie o erba ) oppure si imposta di base la temperatura colore a 2000°k e la tinta a -80.

Eseguire poi la CORREZIONE OBIETTIVO e LA CORREZIONE ABERRAZIONI CROMATICHE

In PHOTOSHOP, si apre l’immagine da modificare poi

IMMAGINI REGOLAZIONI MISCELATORE CANALI

Nel canale di output ROSSO si porta l’indicatore del rosso a 0 e quello del blu a 100

Nel canale di output BLU si porta a 0 l’indicatore del blu e si porta a 100 quello del rosso

( il canale del verde e tutti i cursori del verde NON si devono toccare )

Si consiglia poi di modificare il tono dell’immagine in IMMAGINITONO AUTOMATICO

Tutte queste modifiche si possono registrare in una AZIONE di PHOTOSHOP, per creare un predefinito IR di base.
Da ora in poi, ogni modifica al contrasto o ai colori potranno dare risultati molto diversi, a gusto personale si possono ottenere immagini surreali, con falsi colori o in bianco/nero

Sperimentate con Photoshop

 Fiorenzo Rondi

P.S.: Se trovate una vecchia fotocamera usata sarebbe il massimo convertirla all’IR. Potete, così, scattare foto con tempi normali, senza usare il cavalletto, fotografando anche persone in movimento


 

Alcuni esempi di fotografia all’infrarosso di Fiorenzo Rondi:

_DSC8105 _DSC4959 _DSC7469 _DSC6862

 


UTILISSIMO il plugin ALCE per aumentare il micro-contrasto in photoshop

http://www.knowhowtransfer.com/it/apps-estensioni-filtri-plugin-photoshop-cs/alce-enfatizza-contrasto-locale/


Partecipiamo al 9° “DigitalGiro fotografico bergamasco”

postato in: comunicazione | 1
Il Photoclub Sömèanza Casnigo partecipa al 9° “Digitalgiro fotografico bergamasco” provvedendo al pagamento della quota di adesione.

DIGITALGIRO 2015

I soci interessati alla partecipazione sono pregati di consegnare le loro fotografie digitali (fino ad un massimo 4) in sede entro il 19 marzo 2015.
Il tema del digitalgiro 2015 è libero.
Nel rispetto del regolamento i singoli circoli fotografici possono partecipare alla manifestazione con un massimo di 16 opere complessive. Pertanto, in caso di presentazione di un numero di immagini superiori a sedici, ad ogni autore verrà consentito di partecipare con un numero di opere equamente suddiviso tra i soci partecipanti. Nel caso che il numero dei partecipanti non consenta una equa suddivisione, si procederà con spirito costruttivo, a cura di tutti i soci, alla selezione delle opere che verranno giudicate migliori (favorendo, comunque, la partecipazione del maggior numero di soci possibile).

Ecco il regolamento per la partecipazione dei circoli al 9° “Digitalgiro fotografico bergamasco”:

Regolamento 9° DigitalGiro 2015 (PDF)

Mercatini di Natale a Casnigo – 8 dicembre

postato in: Senza categoria | 0

Come previsto, abbiamo partecipato ai Mercatini di Natale organizzati dal Comune di Casnigo nella giornata 8 dicembre. Il nostro stand era situato in zona centrale vicino al gazebo del giornalino dei ragazzi della scuola “Il casnighese” (che, per inciso, hanno esaurito tutte le 80 copie disponibili con un incasso di oltre 130 Euro destinati alle attività didattiche) ed ha suscitato un discreto interesse. Alcune persone hanno sfogliato i cataloghi e guardato con attenzione ilmateriale fotografico esposto chiedendo anche informazioni. A quest’ultimo proposito, un nostro biglietto da visita sarebbe stato utile.
I soci che hanno esposto le loro opere (fotografie, stampe digitali, fotografie su tela, libri fotografici, …) hanno tutti venduto qualcosa. Abbiamo venduto cinque  calendari con il nostro logo (realizzati grazie al socio Fiorenzo R.) ma non abbiamo venduto nessun Catalogo della Biennale.
Un grazie particolare a Bruno P. che ci ha regalato due stampe digitali con vecchie fotografie di Casnigo, immediatamente vendute, e che ha lasciato l’incasso al nostro Photoclub.

Infine, si ringraziano tutti i soci che hanno lavorato per allestire lo stand e hanno presenziato durante tutta la giornata.

Ecco il nostro stand:

Catalogo Biennale 2014

postato in: Senza categoria | 0

Ecco finalmente la bozza “cartacea” del CATALOGO della nostra BIENNALE 2014 grazie, in particolare, ad Emiliano. Il formato del fascicolo non è quello definitivo e le foto pubblicate sono state fatte casualmente e velocemente sfogliando qua e là. Lo esamineremo nella prossima riunione.

 

Iconografia baghèt – Prima ripresa fotografica

postato in: comunicazione, foto | 5

L’Amministrazione Comunale di Casnigo, in vista della realizzazione di un catalogo iconografico ed eventualmente di una successiva pubblicazione, ha richiesto al Photoclub Sömèanza Casnigo di collaborare allo scopo effettuando riprese fotografiche riguardanti i suonatori di baghèt (cornamusa bergamasca) presenti nell’arte pittorica della Regione Lombardia ed, eventualmente, delle regioni limitrofe, dalle origini al secolo scorso.

Sfruttando le varie attrezzature dei soci, abbiamo effettuato una prima prova il 25 ottobre scorso iniziando dal pittore Lattanzio Querena (Clusone, 1 novembre 1768 – Venezia 10 luglio 1853) di cui, presso il Santuario della Madonna d’Erbia in Casnigo, è custodito un quadro raffigurante la natività, Nel quadro è rappresentanto, appunto, anche un contadino/pastore che suona il baghèt.

Di seguito acune immagini che testimoniano la complessità delle operazioni (complessità che neppure noi ci aspettavamo dovuta anche alla ristrettezza degli spazi in cui si poteva operare) che hanno comportato un lavoro in loco di oltre tre ore.

> Cliccare sulle immagini per ingrandire < sono graditi i commenti 🙂

 

Uno “still life” diverso dal solito …

postato in: foto | 2

Uno “still life” con elementi diversi dal solito … (Nel campo della pittura il termine inglese Still life si può tradurre in italiano con “natura morta” cioè una raffigurazione pittorica di oggetti inanimati (fiori, frutta, ortaggi, selvaggina, oggetti d’uso). Nel campo della fotografia questo termine è stato ripreso per descrivere la tecnica fotografica di qualsiasi oggetto inanimato [da Wikipedia l’enciclopedia libera].

Piccolo divertimento con frutta, vino e utensili
Piccolo divertimento con frutta, vino e utensili